Visto

Per studiare in Spagna, gli stranieri sono soggetti alle seguenti condizioni da leggere con attenzione.

Non c’è bisogno di un visto, se sei un cittadino di uno dei seguenti paesi: Germania, Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Danimarca, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Estonia, Finlandia, Francia, Grecia, Olanda, Ungheria, Islanda, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Svezia, Svizzera.

Non hai bisogno di un visto per soggiorni inferiori a tre mesi. Per soggiorni superiori a tre mesi, hanno bisogno di un visto gli abitanti dei seguenti paesi: Andorra, Argentina, Australia, Bolivia, Brasile, Brunei, Canada, Cile, Costa Rica, Croazia, El Salvador, Stati Uniti, Guatemala, Honduras, Hong Kong – Regione amministrativa speciale (I cittadini della Repubblica di Cina), Israele, Giappone, Liechtenstein, Malesia, Macao – RAS (I cittadini della Repubblica di Cina), Messico, Monaco, Nicaragua, Norvegia, Nuova Zelanda, Panama, Paraguay, Repubblica di Corea South, San Marino, Vaticano, Singapore, Uruguay, Venezuela.

Il visto è richiesto a prescindere dalla durata del vostro soggiorno in Spagna per tutti gli altri paesi.

A Funcarele siamo in grado di aiutarvi a ottenere il visto di studio, vi invieremo la lettera di invito in modo da poter venire senza problemi, ma è necessario informare l’ambasciata spagnola nel vostro paese sui requisiti. Normalmente si dovrebbe scegliere almeno i corsi intensivi di 20h settimanali, avere il passaporto, assicurazione sanitaria, la prova della sufficienza dei mezzi finanziari per studiare in Spagna e la lettera di invito dalla scuola. Si dovrà pagare il 20% del programma. In caso di rifiuto del visto, vi rimborseremo l’intero importo al netto  delle spese di gestione (bonifico bancario, corriere espresso, fax, telefonate, ecc.).